E-Commerce

I siti di e-commerce ovvero i siti web che permettono ai nostri clienti di vendere on line con una piattaforma di commercio elettronico sono una parte molto importante di internet.

Ci sono esempi di aziende a conduzione famigliare che grazie al commercio elettronico sono diventate dei punti di riferimento nel mondo.

Le possibilità offerte dai siti web dinamici di e-commerce sono le stesse di un negozio tradizionale, ovvero vetrina espositiva di tutti i prodotti.

In più viene data al vostro potenziale cliente, la possibilità di sfogliare il vostro catalogo in assoluta calma e tranquillità 24 ore su 24, in ogni parte del globo e la possibilità di pagare comodamente con carta di credito su server sicuri, a mezzo paypal o con bonifico bancario.

Non sono richieste particolari competenze tecniche per l’utilizzo del software di commercio elettronico e in tutti i casi il nostro personale e’ a disposizione per il supporto e la formazione nel utilizzo dello stesso.
Non e’ un problema se la vendita è limitata a qualche articolo o se si tratta di migliaia di articoli.

Se le vostre richieste non sono di e-commerce, ma avete bisogno solo di presentare i vostri prodotti e avere una presenza efficace nel mondo di internet, valutate con attenzione la possibilità di farvi realizzare un sito internet statico, con l’aggiunta magari di un ottimo posizionamento sui motori di ricerca.

Come pagare

Qui troverai le informazioni di pagamento

Assicurazioni amatoriali

come funzionano e perché attivare una polizza per droni ad uso ricreativo

Assicurazioni professionali

Tutte le caratteristiche della assicurazioni per hobby

FAQ REGOLAMENTO ENAC EDIZIONE 3

 

  • SE VOLO PER HOBBY IN CITTÀ E VICINO ALLE PERSONE CON UN SAPR SOTTO I 300 GRAMMI REGISTRATO COME INOFFENSVO, LA POLIZZA PER HOBBISTI MI COPRE?
    SE VOLO PER HOBBY IN CITTÀ E VICINO ALLE PERSONE CON UN SAPR SOTTO I 300 GRAMMI REGISTRATO COME INOFFENSVO, LA POLIZZA PER HOBBISTI MI COPRE?

    SI’, purché il volo sia esclusivamente hobbistico e non per lavoro, nemmeno occasionale. Altrimenti occorre una polizza per trecentini.

  • PERCHE’ UNA POLIZZA PER HOBBISTI SE CON LE REGOLE EASA CESSA LA DISTINZIONE TRA VOLO RICREATIVO E PROFESSIONALE?

    Per farti  risparmiare: non ci sembra giusto che chi vola per divertimento, statisticamente nel tempo libero e in scenari Open, quindi tranquilli, paghi come un professionista che sempre statisticamente lavora tutti i giorni anche in scenari critici e talvolta vicino ai limiti meteo dei suoi manuali operativi. Quindi, sfruttando la possibilità offerta dal regolamento ENAC art. 32, che prescrive “polizze adatte allo scopo“, creiamo polizze diverse per scopi diversi di volo: completa ma semplice ed economica per il volo ricreativo e nelle operazioni “non specializzate”, con SAPR, aeromodelli e droni giocattolo; e polizze più articolate per chi con il drone vuole anche lavorarci. Sei libero di scegliere in base al tuo budget e alle tue esigenze.
    (le polizze che ti coprono anche se voli per lavoro le trovi qui)

  • HO UNA POLIZZA CAPOFAMIGLIA, SONO COPERTO PER L’ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA?

    Non è detto: a parte che molte polizze generiche escludono esplicitamente il rischio del volo con i droni, con il regolamento ENAC Ed.III tutti i droni comunemente intesi sono diventati SAPR, quindi aeromobili (art. 5 comma 1). E le polizze generiche non coprono i sinistri derivanti dai danni da aeromobile (e nemmeno da motoveicoli, come ben sappiamo: per questo chi guida deve fare una RC Auto). Quindi raccomandiamo di  chiedere al proprio assicuratore se si è davvero coperti, facendogli presente che si tratta di aeromobili, preferibilmente facendoselo mettere per iscritto con il riferimento al Regolamento ENAC Edizione 3. Se così non fosse, non può essere considerata “adatta allo scopo” come richiesto dal Regolamento Enac (art.32) e non è valida ai fini dell’assicurazione obbligatoria.

  • HO UN MAVIC MINI, CHE PESA MENO DI 250 GRAMMI. SONO OBBLIGATO AD ASSICURARLO?

    Sì: Il Mavic Mini, potendo fare volo automatico, è considerato SAPR (art. 5 comma 1). E’ esplicitamente  esentato dal patentino se non usato per lavoro (art 8 comma 1), dalla Registrazione a D-Flight (art. 8 comma 1) e dal Transponder (art.8 comma 2) ma non dall’assicurazione obbligatoria (art. 32).
    Quindi è necessario assicurarlo a partire dal 15 dicembre 2019,  anche se lo si usa solo per hobby.

  • OLTRE ALL’ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA IL REGOLAMENTO ENAC III RICHIEDE ALTRI ADEMPIMENTI, QUALI SONO E QUANTO TEMPO HO PER METTERMI IN REGOLA?

    Scarica gratuitamente lo scadenzario, in formato PDF

    CON IL REGOLAMENTO ENAC EDIZIONE 3, LA GRANDE MAGGIORANZA DEI DRONI USATI PER HOBBY DIVENTANO SAPR. COME POTETE MANTENERE LE GARANZIE CONTRATTUALI?

FAQ POLIZZA

  • CHE COSA COPRE QUESTA POLIZZA?
    La responsabilità civile, quindi i danni che si possono fare a terzi nell’uso ricreativo o sportivo del drone.
  • SIAMO PADRE E FIGLIO DOBBIAMO SOTTOSCRIVERCI ENTRAMBI?
    Se il figlio è minore è sufficiente intestarla a un genitore, che deve essere sempre presente durante i voli dei figlio. Se si tratta di un maggiorenne e il drone viene usato da entrambi, servono due sottoscrizioni.
  • QUANTI DRONI SONO COPERTI DA QUESTA POLIZZA?
    Tutti i droni in possesso del sottoscrittore, non servono i numero seriali.
  • POSSO EFFETTUARE l’UPGRADE ALLA POLIZZA PROFESSIONALE IN UN SECONDO TEMPO?
  • Anche se l’intermediario è sempre CABI Broker al momento, ci sono diverse compagnie assicuratrici, pertanto non è possibile fare alcuna migrazione.
  • NON HO NESSUN “PATENTINO”; LA POLIZZA MI COPRE?
  • L’attestato sarà obbligatorio per il volo hobbystico solo dal 1 luglio 2020. Fino ad allora, non è richiesto.
  • IN QUALI PAESI VALE LA COPERTURA ASSICURATIVA?
    La polizza copre tutta l’Europa, ma per stipularla è necessario essere residenti in Italia.
  • RISIEDO ALL’ESTERO MA VOGLIO VOLARE IN ITALIA, POSSO SOTTOSCRIVERE LA POLIZZA?
    Purtroppo no, per sottoscriverla devi essere residente in Italia.
  • LA POLIZZA MI COPRE SE FACCIO DANNI USANDO FUNZIONI DI VOLO AUTOMATICO COME FOLLOW ME, RETURN TO HOME O ROTTE AUTOMATICHE GPS?
    Certamente.
  • HO CAMBIATO DRONE, OPPURE NE HO COMPERATO UN’ALTRO, COSA DEVO FARE?
    Nulla: la polizza copre tutti i droni che hai o usi, non devi dichiararli in nessun modo.
  • HO PERSO,  DISTRUTTO O VENDUTO IL DRONE E NON NE HO ALTRI, POSSO ESSERE RIMBORSATO?
    No.La polizza è parte integrante dei servizi ai soci DronEzine: l’adesione è annuale, personale, non trasferibile e non rimborsabile. Alla scadenza ti basterà ignorare l’avviso di scadenza e la polizza decadrà insieme alla tua associazione.
  • LA POLIZZA MI COPRE SE FACCIO VOLO FPV?
    No, questo rischio è esplicitamente escluso dalle clausole della polizza assicurativa. La copertura assicurativa è valida solo se l’assicurato opera nel rispetto delle leggi e del regolamento Enac vigente.
    Per volo FPV si intende un singolo pilota con gli occhiali immersivi che gli impediscono la visione, ma non il volo con un helper che possa prendere i comandi in ogni momento o consultare il cellulare/tablet che manda a terra il video di ritorno della camera di bordo.
  • IL MIO DRONE INVIA IL VIDEO A UN MONITOR, E’ VOLO FPV?
    No, se puoi volare guardando il drone a occhio nudo o (con gli occhiali da vista o da sole) è normale volo a vista, indipendentemente dal fatto che il monitor ti mostri le immagini della ripresa. Però devi volare a vista e poter sempre vedere il tuo drone a occhio nudo, e questo con il monitor si può fare, con gli occhiali per FPV di solito no.
  • ESCLUSIONE DELLA RIVALSA, SE DURANTE UN VOLO IL DRONE SI TROVA IN UNA ZONA DI VOLO VIETATA E CAUSA UN DANNO L’ASSICURAZIONE COPRE LO STESSO?
    La copertura assicurativa come indicato all’art. 12 Oggetto dell’assicurazione, si basa sul principio di fatto accidentale.
    Tale circostanza è facilmente verificabile in caso di sinistro con gli attuali sistemi installati nei velivoli in parola, pertanto se a seguito di accertamento il danno non è derivato da fatto accidentale la copertura non sarà operante.
  • COSA SIGNIFICA POLIZZA COLLETTIVA?
    Per polizze collettive si intende quella tipologia di polizze assicurative in cui il contraente resta un unico soggetto mentre i beneficiari sono più individui. Esempio tipico è quello dell’impresa, in cui la polizza viene stipulata dal datore di lavoro a favore dei dipendenti.  Nel nostro caso, il contraente è CABI Broker e beneficiari sono i soci DronEzine che hanno scelto la formula di associazione con assicurazione.
  • COSA SIGNIFICA FRANCHIGIA?
    Franchigia o scoperto nel linguaggio assicurativo si intende un importo fisso e predeterminato, che di solito resta a carico dell’assicurato o che l’assicurato si impegna a corrispondere all’assicuratore dopo che questi ha risarcito il danno. (cit. Wikipedia)
  • HO LETTO SUI DOCUMENTI DELLA POLIZZA CHE IL PREMIO E’ 500 EURO, MA IO HO VERSATO MOLTO MENO. PERCHE’?
    Questo è il premio iniziale che DronEzine deve versare al contraente CABI Broker ogni anno per l’attivazione della polizza, a cui man mano si aggiungono le quote versate dai soci che via via si assicurano. Non riguarda dunque l’assicurato, che nulla deve versare, ma esclusivamente noi di DronEzine.
  • Ci SONO DATE DIVERSE NELLE APPENDICI DI RINNOVO E DI PRECISAZIONE
    La polizza è rinnovata di anno in anno e nella documentazione è compresa tutta la cronistoria che inizia dal 2016 e arriva sino ad oggi
  • QUANDO MI VERRA’ SPEDITO IL TAGLIANDO ASSICURATIVO?
    Trattandosi di una polizza collettiva non verrà spedito alcun “tagliandino” o contrassegno assicurativo.
  • COME POSSO SAPERE QUANDO COMINCIA LA MIA COPERTURA ASSICURATIVA?
    Dal momento in cui vieni abilitato ricevendo l’email di conferma, hai la certezza di essere inserito nell’elenco dei sottoscrittori.
  • COME POSSO DIMOSTRARE DI ESSERE ASSICURATO?
    Accedi con le credenziali che ti verranno fornite una volta pagata la quota al sito assicurazioni.dronezine.it.
    All’interno troverai un link e potrai stampare la tua scheda personale con un documento da portare con te..
  • HO PERSO O NON CONOSCO LE CREDENZIALI DI ACCESSO, COME FACCIO A RECUPERARLE?
    Clicca su questo link, inserendo l’email usata per la registrazione al sito dronezine o quella usata per il tuo abbonamento. Riceverai per posta elettronica le indicazioni per resettare la password in completa autonomia. Password persa
  • HO PERSO LA TESSERA (ERANO SPEDITE SOLO PRIMA DEL 2019), COME MI COMPORTO?
    La tessera plastificata contiene i numeri di telefono del broker assicurativo e il link per accedere alla propria area personale ed è univoca. Non ha alcun valore legale. Non è possibile sostituirla con una simile
    L’assicurazione resta comunque valida, la tessera non ha alcun valore legale, e potrai comunque accedere alla tua area personale anche se non ricordi il numero univoco e stampare un promemoria da portare sempre appresso.
  • COME POSSO VERIFICARE LA SCADENZA DELLA MIA COPERTURA?
    Accedi con le credenziali che ti verranno fornite una volta pagata la quota al sito assicurazioni.dronezine.it Comunque prima della scadenza riceverai avvisato tramite email e potrai decidere se rinnovare o meno.
  • IL RINNOVO DELLA POLIZZA E’ AUTOMATICO?
    No. Verrai avvisato prima della scadenza, e rinnoverai solo se lo vorrai fare.
  • HO VISTO CHE ASSICURANDOMI DIVENTO SOCIO DI DRONEZINE: CHE VANTAGGI AVRO’?
    Trovi tutto qui.
  • DOVE TROVO IL CONTRATTO?
    Qui.
  • PERCHE’ SUL CONTRATTO NON C’E’ IL MIO NOME?
    Perché è una polizza collettiva, alla quale aderisci dal momento in cui ricevi l’email di attivazione e rimani coperto per 365 giorni.
  • DOVE TROVO IL MODULO A?
    il modulo A da compilare e inviare via email a convenzioni@cabibroker.com lo trovi qui
  • SUL MODULO A HO VISTO I RIFERIMENTI AGLI ALLEGATI 7A e 7B. DI CHE SI TRATTA?
    Si tratta dell’informativa di legge sui comportamenti che gli intermediari assicurativi devono tenere rispetto agli assicurati (7A) e le relative informazioni (7B) e si trovano qui
  • QUALI OPZIONI DEVO SCEGLIERE NEL QUESTIONARIO ADEGUATEZZA DEL MODULO A?
    Le prime tre opzioni sono già selezionate, per le altre è necessario scegliere le risposte in base al proprio profilo personale. Sono necessarie solo per per questioni statistiche. Può rispondere come crede, o non rispondere affatto: non hanno alcun effetto sul contratto assicurativo.
    Qui è possibile scaricare un facsimile di compilazione
  • COSA FARE IN CASO DI SINISTRO?
    Puoi inviare una email a associazione@dronezine.it e ti indicheremo la procedura, oppure contattare direttamente l’ufficio sinistri di CABI Broker al numero 049 8700638 int.1.
  • HO ANCORA DEI DUBBI, COME POSSO CONTATTARVI?
    Puoi scrivere ad associazione@dronezine.it oppure telefonare dal lunedì al venerdì, 0re10:00-13:00 e 15:30-17:30, al 3711470891 (telefono e whatsapp business)

 

Solo Assicurazioni

Assicurazioni amatoriali

come funzionano e perché attivare una polizza per droni ad uso ricreativo

Assicurazioni professionali

Tutte le caratteristiche della assicurazioni per hobby

FAQ REGOLAMENTO ENAC EDIZIONE 3

 

  • SE VOLO PER HOBBY IN CITTÀ E VICINO ALLE PERSONE CON UN SAPR SOTTO I 300 GRAMMI REGISTRATO COME INOFFENSVO, LA POLIZZA PER HOBBISTI MI COPRE?
    SE VOLO PER HOBBY IN CITTÀ E VICINO ALLE PERSONE CON UN SAPR SOTTO I 300 GRAMMI REGISTRATO COME INOFFENSVO, LA POLIZZA PER HOBBISTI MI COPRE?

    SI’, purché il volo sia esclusivamente hobbistico e non per lavoro, nemmeno occasionale. Altrimenti occorre una polizza per trecentini.

  • PERCHE’ UNA POLIZZA PER HOBBISTI SE CON LE REGOLE EASA CESSA LA DISTINZIONE TRA VOLO RICREATIVO E PROFESSIONALE?

    Per farti  risparmiare: non ci sembra giusto che chi vola per divertimento, statisticamente nel tempo libero e in scenari Open, quindi tranquilli, paghi come un professionista che sempre statisticamente lavora tutti i giorni anche in scenari critici e talvolta vicino ai limiti meteo dei suoi manuali operativi. Quindi, sfruttando la possibilità offerta dal regolamento ENAC art. 32, che prescrive “polizze adatte allo scopo“, creiamo polizze diverse per scopi diversi di volo: completa ma semplice ed economica per il volo ricreativo e nelle operazioni “non specializzate”, con SAPR, aeromodelli e droni giocattolo; e polizze più articolate per chi con il drone vuole anche lavorarci. Sei libero di scegliere in base al tuo budget e alle tue esigenze.
    (le polizze che ti coprono anche se voli per lavoro le trovi qui)

  • HO UNA POLIZZA CAPOFAMIGLIA, SONO COPERTO PER L’ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA?

    Non è detto: a parte che molte polizze generiche escludono esplicitamente il rischio del volo con i droni, con il regolamento ENAC Ed.III tutti i droni comunemente intesi sono diventati SAPR, quindi aeromobili (art. 5 comma 1). E le polizze generiche non coprono i sinistri derivanti dai danni da aeromobile (e nemmeno da motoveicoli, come ben sappiamo: per questo chi guida deve fare una RC Auto). Quindi raccomandiamo di  chiedere al proprio assicuratore se si è davvero coperti, facendogli presente che si tratta di aeromobili, preferibilmente facendoselo mettere per iscritto con il riferimento al Regolamento ENAC Edizione 3. Se così non fosse, non può essere considerata “adatta allo scopo” come richiesto dal Regolamento Enac (art.32) e non è valida ai fini dell’assicurazione obbligatoria.

  • HO UN MAVIC MINI, CHE PESA MENO DI 250 GRAMMI. SONO OBBLIGATO AD ASSICURARLO?

    Sì: Il Mavic Mini, potendo fare volo automatico, è considerato SAPR (art. 5 comma 1). E’ esplicitamente  esentato dal patentino se non usato per lavoro (art 8 comma 1), dalla Registrazione a D-Flight (art. 8 comma 1) e dal Transponder (art.8 comma 2) ma non dall’assicurazione obbligatoria (art. 32).
    Quindi è necessario assicurarlo a partire dal 15 dicembre 2019,  anche se lo si usa solo per hobby.

  • OLTRE ALL’ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA IL REGOLAMENTO ENAC III RICHIEDE ALTRI ADEMPIMENTI, QUALI SONO E QUANTO TEMPO HO PER METTERMI IN REGOLA?

    Scarica gratuitamente lo scadenzario, in formato PDF

    CON IL REGOLAMENTO ENAC EDIZIONE 3, LA GRANDE MAGGIORANZA DEI DRONI USATI PER HOBBY DIVENTANO SAPR. COME POTETE MANTENERE LE GARANZIE CONTRATTUALI?

FAQ POLIZZA

  • CHE COSA COPRE QUESTA POLIZZA?
    La responsabilità civile, quindi i danni che si possono fare a terzi nell’uso ricreativo o sportivo del drone.
  • SIAMO PADRE E FIGLIO DOBBIAMO SOTTOSCRIVERCI ENTRAMBI?
    Se il figlio è minore è sufficiente intestarla a un genitore, che deve essere sempre presente durante i voli dei figlio. Se si tratta di un maggiorenne e il drone viene usato da entrambi, servono due sottoscrizioni.
  • QUANTI DRONI SONO COPERTI DA QUESTA POLIZZA?
    Tutti i droni in possesso del sottoscrittore, non servono i numero seriali.
  • POSSO EFFETTUARE l’UPGRADE ALLA POLIZZA PROFESSIONALE IN UN SECONDO TEMPO?
  • Anche se l’intermediario è sempre CABI Broker al momento, ci sono diverse compagnie assicuratrici, pertanto non è possibile fare alcuna migrazione.
  • NON HO NESSUN “PATENTINO”; LA POLIZZA MI COPRE?
  • L’attestato sarà obbligatorio per il volo hobbystico solo dal 1 luglio 2020. Fino ad allora, non è richiesto.
  • IN QUALI PAESI VALE LA COPERTURA ASSICURATIVA?
    La polizza copre tutta l’Europa, ma per stipularla è necessario essere residenti in Italia.
  • RISIEDO ALL’ESTERO MA VOGLIO VOLARE IN ITALIA, POSSO SOTTOSCRIVERE LA POLIZZA?
    Purtroppo no, per sottoscriverla devi essere residente in Italia.
  • LA POLIZZA MI COPRE SE FACCIO DANNI USANDO FUNZIONI DI VOLO AUTOMATICO COME FOLLOW ME, RETURN TO HOME O ROTTE AUTOMATICHE GPS?
    Certamente.
  • HO CAMBIATO DRONE, OPPURE NE HO COMPERATO UN’ALTRO, COSA DEVO FARE?
    Nulla: la polizza copre tutti i droni che hai o usi, non devi dichiararli in nessun modo.
  • HO PERSO,  DISTRUTTO O VENDUTO IL DRONE E NON NE HO ALTRI, POSSO ESSERE RIMBORSATO?
    No.La polizza è parte integrante dei servizi ai soci DronEzine: l’adesione è annuale, personale, non trasferibile e non rimborsabile. Alla scadenza ti basterà ignorare l’avviso di scadenza e la polizza decadrà insieme alla tua associazione.
  • LA POLIZZA MI COPRE SE FACCIO VOLO FPV?
    No, questo rischio è esplicitamente escluso dalle clausole della polizza assicurativa. La copertura assicurativa è valida solo se l’assicurato opera nel rispetto delle leggi e del regolamento Enac vigente.
    Per volo FPV si intende un singolo pilota con gli occhiali immersivi che gli impediscono la visione, ma non il volo con un helper che possa prendere i comandi in ogni momento o consultare il cellulare/tablet che manda a terra il video di ritorno della camera di bordo.
  • IL MIO DRONE INVIA IL VIDEO A UN MONITOR, E’ VOLO FPV?
    No, se puoi volare guardando il drone a occhio nudo o (con gli occhiali da vista o da sole) è normale volo a vista, indipendentemente dal fatto che il monitor ti mostri le immagini della ripresa. Però devi volare a vista e poter sempre vedere il tuo drone a occhio nudo, e questo con il monitor si può fare, con gli occhiali per FPV di solito no.
  • ESCLUSIONE DELLA RIVALSA, SE DURANTE UN VOLO IL DRONE SI TROVA IN UNA ZONA DI VOLO VIETATA E CAUSA UN DANNO L’ASSICURAZIONE COPRE LO STESSO?
    La copertura assicurativa come indicato all’art. 12 Oggetto dell’assicurazione, si basa sul principio di fatto accidentale.
    Tale circostanza è facilmente verificabile in caso di sinistro con gli attuali sistemi installati nei velivoli in parola, pertanto se a seguito di accertamento il danno non è derivato da fatto accidentale la copertura non sarà operante.
  • COSA SIGNIFICA POLIZZA COLLETTIVA?
    Per polizze collettive si intende quella tipologia di polizze assicurative in cui il contraente resta un unico soggetto mentre i beneficiari sono più individui. Esempio tipico è quello dell’impresa, in cui la polizza viene stipulata dal datore di lavoro a favore dei dipendenti.  Nel nostro caso, il contraente è CABI Broker e beneficiari sono i soci DronEzine che hanno scelto la formula di associazione con assicurazione.
  • COSA SIGNIFICA FRANCHIGIA?
    Franchigia o scoperto nel linguaggio assicurativo si intende un importo fisso e predeterminato, che di solito resta a carico dell’assicurato o che l’assicurato si impegna a corrispondere all’assicuratore dopo che questi ha risarcito il danno. (cit. Wikipedia)
  • HO LETTO SUI DOCUMENTI DELLA POLIZZA CHE IL PREMIO E’ 500 EURO, MA IO HO VERSATO MOLTO MENO. PERCHE’?
    Questo è il premio iniziale che DronEzine deve versare al contraente CABI Broker ogni anno per l’attivazione della polizza, a cui man mano si aggiungono le quote versate dai soci che via via si assicurano. Non riguarda dunque l’assicurato, che nulla deve versare, ma esclusivamente noi di DronEzine.
  • Ci SONO DATE DIVERSE NELLE APPENDICI DI RINNOVO E DI PRECISAZIONE
    La polizza è rinnovata di anno in anno e nella documentazione è compresa tutta la cronistoria che inizia dal 2016 e arriva sino ad oggi
  • QUANDO MI VERRA’ SPEDITO IL TAGLIANDO ASSICURATIVO?
    Trattandosi di una polizza collettiva non verrà spedito alcun “tagliandino” o contrassegno assicurativo.
  • COME POSSO SAPERE QUANDO COMINCIA LA MIA COPERTURA ASSICURATIVA?
    Dal momento in cui vieni abilitato ricevendo l’email di conferma, hai la certezza di essere inserito nell’elenco dei sottoscrittori.
  • COME POSSO DIMOSTRARE DI ESSERE ASSICURATO?
    Accedi con le credenziali che ti verranno fornite una volta pagata la quota al sito assicurazioni.dronezine.it.
    All’interno troverai un link e potrai stampare la tua scheda personale con un documento da portare con te..
  • HO PERSO O NON CONOSCO LE CREDENZIALI DI ACCESSO, COME FACCIO A RECUPERARLE?
    Clicca su questo link, inserendo l’email usata per la registrazione al sito dronezine o quella usata per il tuo abbonamento. Riceverai per posta elettronica le indicazioni per resettare la password in completa autonomia. Password persa
  • HO PERSO LA TESSERA (ERANO SPEDITE SOLO PRIMA DEL 2019), COME MI COMPORTO?
    La tessera plastificata contiene i numeri di telefono del broker assicurativo e il link per accedere alla propria area personale ed è univoca. Non ha alcun valore legale. Non è possibile sostituirla con una simile
    L’assicurazione resta comunque valida, la tessera non ha alcun valore legale, e potrai comunque accedere alla tua area personale anche se non ricordi il numero univoco e stampare un promemoria da portare sempre appresso.
  • COME POSSO VERIFICARE LA SCADENZA DELLA MIA COPERTURA?
    Accedi con le credenziali che ti verranno fornite una volta pagata la quota al sito assicurazioni.dronezine.it Comunque prima della scadenza riceverai avvisato tramite email e potrai decidere se rinnovare o meno.
  • IL RINNOVO DELLA POLIZZA E’ AUTOMATICO?
    No. Verrai avvisato prima della scadenza, e rinnoverai solo se lo vorrai fare.
  • HO VISTO CHE ASSICURANDOMI DIVENTO SOCIO DI DRONEZINE: CHE VANTAGGI AVRO’?
    Trovi tutto qui.
  • DOVE TROVO IL CONTRATTO?
    Qui.
  • PERCHE’ SUL CONTRATTO NON C’E’ IL MIO NOME?
    Perché è una polizza collettiva, alla quale aderisci dal momento in cui ricevi l’email di attivazione e rimani coperto per 365 giorni.
  • DOVE TROVO IL MODULO A?
    il modulo A da compilare e inviare via email a convenzioni@cabibroker.com lo trovi qui
  • SUL MODULO A HO VISTO I RIFERIMENTI AGLI ALLEGATI 7A e 7B. DI CHE SI TRATTA?
    Si tratta dell’informativa di legge sui comportamenti che gli intermediari assicurativi devono tenere rispetto agli assicurati (7A) e le relative informazioni (7B) e si trovano qui
  • QUALI OPZIONI DEVO SCEGLIERE NEL QUESTIONARIO ADEGUATEZZA DEL MODULO A?
    Le prime tre opzioni sono già selezionate, per le altre è necessario scegliere le risposte in base al proprio profilo personale. Sono necessarie solo per per questioni statistiche. Può rispondere come crede, o non rispondere affatto: non hanno alcun effetto sul contratto assicurativo.
    Qui è possibile scaricare un facsimile di compilazione
  • COSA FARE IN CASO DI SINISTRO?
    Puoi inviare una email a associazione@dronezine.it e ti indicheremo la procedura, oppure contattare direttamente l’ufficio sinistri di CABI Broker al numero 049 8700638 int.1.
  • HO ANCORA DEI DUBBI, COME POSSO CONTATTARVI?
    Puoi scrivere ad associazione@dronezine.it oppure telefonare dal lunedì al venerdì, 0re10:00-13:00 e 15:30-17:30, al 3711470891 (telefono e whatsapp business)